SONDAGGIO: Quale dovrebbe essere il modo di rapportarsi tra attivisti e tra attivisti e portavoce del MoVimento a Cagliari?

Quale dovrebbe essere il modo di rapportarsi tra attivisti e tra attivisti e portavoce del MoVimento a Cagliari?
una questione di cui si discute in modo ricorrente e su cui esistono diverse posizioni. Per questo è stato elaborato un sondaggio a cui si può rispondere e, se si vuole, inviare proprie considerazioni al link https://goo.gl/forms/cdJtSLqLvtVEKDW93

Il Movimento 5 Stelle ha un suo regolamento, con cui i suoi “probiviri” possono sanzionare iscritti online e portavoce. Gli attivisti invece sono coloro che materialmente si incontrano per svolgere attività, tra loro o in collaborazione con portavoce.
E’ una situazione diversa dall’essere un iscritto online, è il campo dei meetup, intesi come agregazioni di attivisti, che si devono organizzare da sé. Pensare di usare le regole generali del M5S, così come sono, nei gruppi di attivisti, pone tre problemi: 1) non sono fatte per quello e non considerano vari problemi connessi; 2) sono molto generiche, es. il principio di “lealtà”, per cui dieci persone possono interpretarle in dieci modi diversi; questo non è un problema per il collegio dei probiviri che è uno, ma è un problema per i meetup, che possono essere diversi; 3) le regole M5S non le applicano gli attivisti, un iscritto “sanzionato” da un meetup resta comunque iscritto.
Tuttavia si sente spesso manifestare l’esigenza di maggiore “unità” nel movimento. Il problema è ancora maggiore quando è presente un MoVimento certificato, che è uno. Se (non è obbligatorio) si vuole una maggiore unità bisogna chiedersi come: quale modo di relazionarsi è preferibile o più giusto in una “comunità grillina”?
Il sondaggio è stato formulato tenuto conto delle diverse opinioni osservate.
E’ preferibilmente a risposta palese. Si prega perciò di indicare il proprio nome, per quanto non sia obbligatorio. E’ possibile scegliere più opzioni.

https://goo.gl/forms/cdJtSLqLvtVEKDW93

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*